Benessere del nasino

Soluzione salina isotonica e ipertonica: una scelta basata sulle differenze

Senti spesso parlare di soluzione isotoniche e ipertoniche per i lavaggi nasali di neonati, bambini e adulti e vorresti capirne di più. In particolare, ti dicono che sono utili nella prevenzione e come supporto in caso di raffreddore, rinite allergica, sinusite e altre affezioni delle prime vie respiratorie. Ma quali sono le differenze tra soluzioni isotoniche e ipertoniche? Quando è meglio utilizzare l’una o l’altra? Domande lecite per una mamma attenta come te, una donna che vuole orientarsi in modo consapevole nella gestione della salute della propria famiglia. Trovi le risposte di cui hai bisogno in questa utile guida alla scoperta delle differenze tra soluzioni isotoniche e ipertoniche e delle loro specifiche indicazioni.

DEDICATO A:
  • Neonati
  • Bambini
  • Naso Chiuso
  • Detersione
Share:
27 Marzo 2019 • 8 minuti di lettura

Saline e sterili, la caratteristica comune a soluzioni isotoniche e ipertoniche

Le soluzioni isotoniche e ipertoniche disponibili in commercio sono tutte saline. In generale, si tratta di soluzioni sterili a base di acqua e sali, da cui saline, indicate, a seconda della tonicità”, per i lavaggi nasali, per i lavaggi oculari e anche per laerosol, da sole o per diluire i farmaci.

Poi, come avrai notato, alcuni prodotti contengono acque marine o termali sterilizzate, invece che soluzioni di acqua e sale. In ogni caso, tutti questi prodotti sono caratterizzati dall’assenza di farmaci.

Ma perché devono essere proprio saline?

La risposta è molto semplice: sono soluzioni che rispecchiano in parte la composizione dei liquidi fisiologici del nostro corpo.

È ormai ampiamente noto che l’acqua è il principale costituente del corpo umano. Il 72% circa del tuo corpo è composto di acqua: lo sapevi?

L’acqua è vita e per l’uomo è anche uno dei principali “tecnici organici” che garantiscono ogni giorno la corretta funzionalità del tuo corpo.

Dalla più piccola cellula all’organo più complesso, lacqua attiva la vitalità del tuo organismo scorrendo in ogni angolo del tuo corpo in soluzioni.

In particolare, l’acqua presente nel tuo corpo è anche una soluzione di minerali. Ecco spiegato il perché delle soluzioni saline: una soluzione di acqua e sali minerale è così simile ai fluidi fisiologici del tuo corpo da essere compatibile con essi.

Click to Tweet
Il 72% circa del tuo corpo è composto di acqua: lo sapevi? #Libenar

Soluzioni isotoniche e ipertoniche: la differenza sta nella concentrazione di sali e non solo

Le soluzioni saline, in particolare, permettono di calibrare la concentrazione di sali rispetto a quella dei liquidi fisiologici, interferendo o meno sul movimento dell’acqua per osmosi.

L’osmosi è un particolare tipo di diffusione o trasferimento dell’acqua tra due soluzioni acquose con concentrazioni diverse di soluto e separati da una membrana semipermeabile.

Nel nostro organismo, questo tipo di membrana divide i vari compartimenti cellulari o corporei lasciando passare solo lacqua ma non i sali e le altre sostanze disciolte in essa, da cui semipermeabile.

La concentrazione di soluto nelle cellule e nei vari fluidi corporei viene calcolata come osmolarità, ovvero %P (concentrazione di soluto) / V (volume del solvente acqua).

In linea generale i fluidi corporei hanno un valore di osmolarità intorno allo 0,9% P/V.

Chiarito questo, adesso ti sarà più facile capire che le soluzioni saline in medicina si differenziano in isotoniche, ipertoniche o ipotoniche in base alla loro osmolarità, ossia alla loro concentrazione di sali rispetto ai fluidi fisiologici e quindi alla loro capacità di far muovere lacqua per osmosi.

Di seguito, trovi tutte le differenze tra le varie soluzioni saline.

Soluzioni saline isotoniche

Hanno in linea di massima la stessa concentrazione di soluti presenti nelle cellule del nostro corpo e dei liquidi corporei.

In pratica, non favoriscono nessun tipo di diffusione di acqua e non alterano la normale osmolarità dei liquidi corporei.

La soluzione fisiologica classica che tutti conosciamo è una soluzione salina isotonica a base di NaCl (cloruro di sodio, ovvero il normale sale) allo 0,9% P/V.

Viene utilizzata negli aerosol e nei lavaggi nasali. Le soluzioni saline isotoniche a base di acqua e sali minerali o di acque marine sterilizzate vengono indicate per i lavaggi o irrigazioni nasali e per la detersione anche quotidiana di naso e occhi.

Tali soluzioni non interferiscono con le cellule organiche e svolgono principalmente un’azione meccanica di detersione delle impurità che si annidano nel naso e negli occhi. Sono inoltre utilizzate negli aerosol per diluire i farmaci da nebulizzare.

Soluzioni saline ipertoniche

Hanno una concentrazione di soluti maggiore rispetto a quelli contenuti nelle cellule e nei liquidi organici.

In particolare, la loro osmolarità è maggiore di 0,9% P/V e entro il limite del 2,2-2,4 % P/V. Osmolarità troppo elevate sono risultate irritanti per le mucose.

Per i più piccoli, cara mamma ricorda che è sempre necessario sentire il parere del Pediatra per l’utilizzo di tali soluzioni.

Le soluzioni saline ipertoniche sono indicate per i lavaggi o irrigazioni nasali in caso di raffreddore, sia nei bambini che negli adulti.

La maggior concentrazione di sali richiama acqua per osmosi dalle cellule nasali. In tal modo il muco si fluidifica e si favorisce la sua espulsione attivando i movimenti ciliari verso lesterno.

La soluzione ipertonica svolge quindi un effetto decongestionante di sostegno ad esempio in caso di raffreddore.

Soluzioni saline ipotoniche

Hanno una concentrazione di soluti minore rispetto alle cellule organiche e ai liquidi interstiziali.

Le soluzioni saline ipotoniche tendono a cedere acqua per osmosi a cellule e fluidi interstiziali e infatti vengono utilizzati in medicina ospedaliera, nelle emergenze come la disidratazione o in particolari tipi di infusioni.

Ne parliamo esclusivamente per concludere la carrellata delle varie soluzioni saline. Tali soluzioni in medicina vengono utilizzati in ambiti molto particolari e di competenza esclusivamente medica.

Per capire le differenze tra soluzioni saline isotoniche, ipertoniche e ipotoniche hai fatto un bel “viaggio”.

Sei partita dalla chimica dell’acqua, sei passata per la fisiologia del nostro corpo, dei suoi fluidi e della cellula e alla fine sei arrivata a capire le indicazioni delle soluzioni isotoniche e ipertoniche. Adesso, hai la “tua bussola” per capire come seguire con consapevolezza la salute della tua famiglia.

Benessere del Nasino

La salute del naso viene spesso sottovalutata. Eppure, specialmente per i più piccoli, è fondamentale per prevenire e curare eventuali problematiche alle vie respiratorie, come il naso chiuso, la rinite allergica o il raffreddore.E, di conseguenza, l’inappetenza e i disturbi del sonno.

Esplora la sezione e cerca l’argomento più adatto alle tue esigenze.
Trovi tantissimi consigli utili, scritti dai nostri esperti: lavaggi nasali, aerosol, aspiratori, spray nasali e soluzioni fisiologiche non avranno più segreti per te. Così come il respiro del tuo bambino.

Dedicato a te
Benessere del nasino
Rimedi naturali per curare il raffreddore del tuo bambino

Leggi tutto

Benessere del nasino
Come insegnare a tuo figlio a soffiarsi il naso

Leggi tutto

Benessere del nasino
Cerottini nasali per bambini

Leggi tutto

Benessere del nasino
Umidificatore per bambini: è giusto tenerlo in cameretta?

Leggi tutto

Benessere del nasino
Aspirare il naso ai neonati è pericoloso?

Leggi tutto

Benessere del nasino
Respiro del neonato: come interpretarlo per dormire sonni tranquilli

Leggi tutto

Hai bisogno di un consiglio?
Cerca tra le nostre risposte!

Libenar mette a disposizione un aiuto a tutte le mamme. Consulte le domande più frequentie scopri come aiutare il tuo bimbo a respirare meglio.

Scopri di più
Collegamento copiato, adesso puoi condividerlo nelle tue chat.

Questo sito utilizza tecnologie più recenti per garantirti un'esperienza di utilizzo semplice e funzionale.

Per visualizzarlo scarica e installa un browser più recente, per esempio Chrome di Google

Hai bisogno di un consiglio?
Parti dall'esigenza che devi affrontare e trova la risposta adatta alla tua situazione!
Scegli un prodotto giusto
Torna indietro
Qual è il tuo problema?
Naso Chiuso
Torna indietro
Chi ha bisogno di Libenar?
Naso Chiuso - Neonato
Torna indietro
Naso Chiuso - Bambino
Torna indietro
Prevenzione
Torna indietro
Chi ha bisogno di Libenar?
Prevenzione - Neonato
Torna indietro
Prevenzione - Bambino
Torna indietro
Aerosol Terapia
Torna indietro
Chi ha bisogno di Libenar?
Aerosol - Neonato
Torna indietro
Aerosol - Bambino
Torna indietro
Utilizzo Dei Prodotti
Torna indietro
Quale prodotto stai utilizzando?
Fiale Isotoniche
Torna indietro
Libenar Flaconcini
Fiale Ipertoniche
Torna indietro
Libenar Iper Flaconcini
Spray Nasale
Torna indietro
Libenar Soluzione Isotonica Spray Nasale
Fiale aerosol 3%
Torna indietro
Libenar Aerosol 3%
Aspiratore Nasale Soft
Torna indietro
Libenar Aspiratore Nasale Soft
Filtri protettivi
Torna indietro
Filtri Protettivi Monouso
I Nostri Consigli Per liberare Il Naso Chiuso
Torna indietro
Neonato
Torna indietro
Qual è il tuo problema?
Neonato - Raffreddore
Torna indietro
Neonato - Sinusite
Torna indietro
Neonato - Rinite
Torna indietro
Neonato - Prevenzione
Torna indietro
Bambino
Torna indietro
Qual è il tuo problema?
Bambino - Raffreddore
Torna indietro
Bambino - Sinusite
Torna indietro
Bambino - Rinite
Torna indietro
Bambino - Prevenzione
Torna indietro