Benessere del bambino

Cosa ci deve essere nella cassetta del pronto soccorso quando si hanno figli?

Una cassetta di pronto soccorso è sempre indispensabile, ma cosa tenere a portata di mano quando si hanno figli? Ecco i nostri suggerimenti.

DEDICATO A:
  • Neonati
  • Bambini
  • Detersione
Share:
14 Ottobre 2020 • 8 minuti di lettura

Può sembrarti tutto tranquillo e invece, un istante dopo, ti trovi a medicare una sbucciatura.

I bambini sono così, piccoli terremoti di energia difficili da contenere, privi quasi sempre del senso del pericolo e, dunque, spesso vittime di graffi, bernoccoli e tagli.

Mamme e papà devono avere mille occhi ed essere pronti per ogni occasione, sia in casa che in viaggio, così da poter risolvere da sé gli incidenti che spesso accadono ed evitare di agitarsi inutilmente.

Ma qual è l’essenziale, da tenere sempre a portata di mano… O meglio, di cassetta? Scopriamolo insieme!

Click to Tweet
Una checklist per una cassetta del pronto soccorso a prova di bimbo!

Per medicare e pulire

Con i bambini, si sa, basta pochissimo: se stanno imparando a camminare inciampano in continuazione, se sono più grandicelli si arrampicano ovunque. E graffi e ferite sono all’ordine del giorno.

Il terzetto fondamentale? Cotone idrofilo, garze sterili pulite e acqua ossigenata.

Insieme a loro, cerotti e scotch di carta nel caso il taglio sia in una posizione scomoda e debba essere posizionata una benda. Meglio acquistare cerotti per bambini, colorati e con animali o personaggi amati da loro; in questo modo non percepiranno il cerotto come un fastidio.

Soprattutto quando viaggiate e contate di stare molto all’aperto, ricorda di mettere nella cassetta anche una pinzetta e un ago: ti potrebbero risultare molto utili in caso tu debba estrarre spine e schegge dalle manine o dai piedini del piccolo.

Per alleviare il dolore da contusione, per esempio se il bimbo sbatte da qualche parte o se gli spunta un livido, tieni a portata di mano una pomata, come l’arnica, che è naturale e fresca e lenisce subito il fastidio.

Per il benessere degli occhi, invece, metti nella tua cassetta di pronto soccorso delle salviette apposite e del collirio: basta giocare tra sassi e sabbia e poi strofinarsi gli occhi con le manine per arrossarli e rendere necessario, se non si interviene subito, un collirio antibiotico. Ripulendo subito le palpebre, eviterai il rischio.

Leggi ancheCorpo estraneo nell’occhio: cosa fare?

Se ha la febbre

Tra gli strumenti da portare assolutamente con sé c’è di certo il termometro.

È vero che si dice che le mamme siano subito in grado di capire se i loro bambini hanno qualche grado in più di temperatura, ma sarà indispensabile per capire se devi intervenire, oppure se si tratta soltanto di un leggero malessere.

In accoppiata al termometro, da portare sempre con te in caso vi spostiate da casa, c’è il paracetamolo.

Spesso, i bambini hanno qualche lineetta di febbre in più dovuta anche a cause semplici, come un colpo di calore, l’uscita dei dentini, una piccola gastroenterite.

Avere con te un antipiretico ti permetterà di abbassare subito la febbre.

Insetti e punture

Uno spray antizanzare per evitare di essere punti e una pomata o uno stick dopo puntura in caso di uno spiacevole incontro con un insetto: soprattutto in primavera ed estate, più che nella cassetta di pronto soccorso questi due vanno tenuti nello zainetto o nella borsa di mamma e papà!

Mal di stomaco, tosse e altro

In caso di dissenteria e mal di pancia è bene iniziare subito con i fermenti lattici. Tienine da parte, ma sappi che una volta aperti hanno una scadenza breve, dunque non avranno più la loro funzione se li hai nella cassetta di pronto soccorso da tanto tempo.

Uno sciroppo per la tosse è un altro jolly per i bambini, che ne soffrono spesso ai primi segnali di freddo. Così come delle gocce per il mal dorecchie e tutto l’occorrente per la pulizia e il benessere del naso: aspiratore nasale, se si tratta di un bimbo piccolo, e acqua fisiologica o spray nasale per tutte le età.

Pastiglie di cortisone, date all’occorrenza e sotto suggerimento del Pediatra, sono importanti per contrastare eventuali reazioni allergiche, come anche per asma o altre sintomatologie. Ma attenzione: non darli mai di tua iniziativa, fatti sempre consigliare da uno specialista.

Infine, se siete in partenza, ricorda un antinausea, o i famosi braccialetti per il mal dauto se i tuoi bimbi ne soffrono: aiuteranno te e loro a viaggiare in serenità.

Acquistali preventivamente se è la prima volta che viaggiate: se il piccolo inizia a sentirsi male, avrai già la soluzione a portata di mano, senza dover interrompere il viaggio in cerca di una farmacia!

Benessere del Bambino

Il tuo bambino cresce giorno dopo giorno. Così come il tuo amore. Hai superato con grandi risultati il periodo neonatale, ma le preoccupazioni da mamma non ti lasciano. Del resto, tra raffreddori, le prime influenze e disturbi più fastidiosi come l’otite o la congiuntivite, non puoi distrarti un solo attimo!

In questa sezione, trovi consigli e approfondimenti scritti dai nostri esperti che ti aiuteranno a vincere le piccole sfide quotidiane per assicurare al tuo bambino tutto il benessere di cui ha bisogno.

Dedicato a te
Benessere del bambino
Corpo estraneo nell’occhio: cosa fare?

Leggi tutto

Benessere del bambino
Crisi di rabbia nei bambini: come gestirle?

Leggi tutto

Benessere del bambino
Guida per prendersi cura dei denti da latte

Leggi tutto

Benessere del bambino
Asilo nido e malattie: perché i bambini si ammalano...

Leggi tutto

Benessere del bambino
Bocca mani piedi nei bambini: cos’è e come si...

Leggi tutto

Benessere del bambino
Sane abitudini per aumentare le difese immunitarie dei bambini

Leggi tutto

Hai bisogno di un consiglio?
Cerca tra le nostre risposte!

Libenar mette a disposizione un aiuto a tutte le mamme. Consulte le domande più frequentie scopri come aiutare il tuo bimbo a respirare meglio.

Scopri di più
Collegamento copiato, adesso puoi condividerlo nelle tue chat.
Libenar

Questo sito utilizza tecnologie più recenti per garantirti un'esperienza di utilizzo semplice e funzionale.
Per visualizzarlo scarica e installa un browser più recente, per esempio
Google Chrome, Mozilla Firefox o Microsoft Edge

Hai bisogno di un consiglio?
Parti dall'esigenza che devi affrontare e trova la risposta adatta alla tua situazione!
Scegli un prodotto giusto
Torna indietro
Qual è il tuo problema?
Naso Chiuso
Torna indietro
Chi ha bisogno di Libenar?
Naso Chiuso - Neonato
Torna indietro
Naso Chiuso - Bambino
Torna indietro
Prevenzione
Torna indietro
Chi ha bisogno di Libenar?
Prevenzione - Neonato
Torna indietro
Prevenzione - Bambino
Torna indietro
Aerosol Terapia
Torna indietro
Chi ha bisogno di Libenar?
Aerosol - Neonato
Torna indietro
Aerosol - Bambino
Torna indietro
Utilizzo Dei Prodotti
Torna indietro
Quale prodotto stai utilizzando?
Fiale Isotoniche
Torna indietro
Libenar Flaconcini
Fiale Ipertoniche
Torna indietro
Libenar Iper Flaconcini
Libenar Spray Igiene
Torna indietro
Libenar Acqua di Mare Spray Igiene Nasale
Libenar Spray Decongestionante
Torna indietro
Libenar Acqua di Mare Spray Decongestionante
Fiale aerosol 3%
Torna indietro
Libenar Aerosol 3%
Aspiratore Nasale Soft
Torna indietro
Libenar Aspiratore Nasale Soft
Filtri protettivi
Torna indietro
Filtri Protettivi Monouso
I Nostri Consigli Per liberare Il Naso Chiuso
Torna indietro
Neonato
Torna indietro
Qual è il tuo problema?
Neonato - Raffreddore
Torna indietro
Neonato - Sinusite
Torna indietro
Neonato - Rinite
Torna indietro
Neonato - Prevenzione
Torna indietro
Bambino
Torna indietro
Qual è il tuo problema?
Bambino - Raffreddore
Torna indietro
Bambino - Sinusite
Torna indietro
Bambino - Rinite
Torna indietro
Bambino - Prevenzione
Torna indietro